Dieta autunnale, i cibi da portare in tavola

Il concetto appare chiaro a molti: è importante avere in tavola prodotti freschi di stagione. La freschezza garantisce infatti la conservazione di tutti i principi nutritivi contenuti nei vari cibi. In tempo di dieta autunnale, dunque, scopriamo insieme quali sono i cibi da consumare per restare in forma senza stress e prepararsi all’inverno!

LE VERDURE AUTUNNALI DA CONSUMARE

Lo sapevate? Della zucca non si butta via nulla: i semi aiutano a evitare infiammazioni delle vie urinarie, la polpa invece è ricca di carotenoidi e vitamine e favorisce la diuresi. Scegliete poi nella vostra dieta autunnale le patate, ricche di carboidrati che non devono mai mancare nella vostra dieta. Bene anche i funghi, molto importanti per le ossa, e gli spinaci che forniscono molti sali minerali e aiutano a tonificare i muscoli. La verdura, ricordate, va comunque consumata tutti i giorni. Cruda, poi, conserva intatto tutto il suo patrimonio di vitamine.

I FRUTTI AUTUNNALI CONSIGLIATI

Al vostro corpo non fate mai mancare i benefici delle mele, ricche di vitamine dall’ottima funzione antiossidante. Per non parlare delle arance che forniscono vitamina C e sono piene di flavonoidi portando così a stimolare la produzione di collagene e rafforzando cartilagini e ossa. Sì anche ai cachi: questo frutto, spesso sottovalutato, è in realtà drenante, diuretico e ricco di vitamina C.

LA DIETA AUTUNNALE È DISINTOSSICANTE

In autunno, l’organismo deve adattarsi ai vari cambiamenti che si presentano come la durata e l’intensità della luce solare, oltre alle condizioni climatiche e ambientali. Necessaria, dunque, una dieta disintossicante composta anche da 5 pasti al giorno. Qualche suggerimento: a pranzo una insalata di ortaggi misti, crudi a piacere di stagione, come spuntino pomeridiano un centrifugato di mela e carote o frutta fresca di stagione. A cena, una insalata di indivia e finocchio o un filetto di merluzzo. Dopo cena, infine, una tisana.

Random Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*