Dieta e semi di lino: tutte le virtù

Semi di lino nella dieta, li avete mai provati? Sappiate che il Linum usitatissimum, pianta della famiglia delle Linaceae coltivata da migliaia di anni, è un alimento dalle infinite proprietà benefiche. I suoi semi possono essere consumati interi, fioccati, pestati o spremuti per ricavarne olio di lino. Due le varietà: semi di limo marroni e semi di lino giallo dorato.

DIETA E SEMI DI LINO, I BENEFICI

Dieta e semi di lino? Assolutamente sì. I semi di lino contengono molte sostanze nutrienti come proteine ad alto valore biologico e grassi soprattutto insaturi, tra cui gli omega 3 (alfa-linolenico) e gli omega 6 (linoleico).  Alcuni studi hanno rilevato che i semi di lino prevengono il formarsi di malattie tumorali, combattono malattie cardiovascolari, diabete e altre patologie. Ottima l’azione detox: al mattino si consiglia di assumere a digiuno in acqua tiepida un cucchiaio di semi macinati. I semi di lino inoltre riducono il colesterolo e ci aiutano ad evitare la formazione di coaguli, emorragie e aritmie. Infine, sono ottimi per trattare gli effetti della menopausa grazie al loro apporto di flavonoidi.

LA COMPOSIZIONE

I semi di lino racchiudono un notevole contenuto di sali minerali – circa il 25% – come fosforo, magnesio, rame e manganese, un 20% di proteine e un 40% di lipidi. Vi segnaliamo i valori nutrizionali per 100 g: valore energetico 550 kcal; carboidrati 30 g; proteine 20 g; grassi 40 g.

COME UTILIZZARLI

Per la vostra dieta con semi di lino, consigliamo di acquistare quelli interi e poi macinarli con un macinacaffè in modo da assorbirne tutte le proprietà. È possibile comunque impiegarli in numerose ricette, ad esempio per arricchire insalate o aggiungendoli alle zuppe e allo yogurt. Siate creativi!

I SEMI DI LINO BIO

Fior di Loto propone alimenti naturali, biologici, sani ed integri nel loro patrimonio nutrizionale. Tra questi, semi di lino ricchi di acidi grassi essenziali Omega 3, nello specifico di Acido alfa-linolenico.

semi di lino amazon

Random Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*