Dieta senza glutine: promossa o bocciata?

La dieta senza glutine è un regime alimentare ormai noto che esclude i cereali come il frumento, l’orzo, il farro o la segale, e i loro derivati come il pane o la pasta. Questo tipo di dieta è obbligatoria per chi soffre di celiachia, una forma di intolleranza alimentare al glutine, ma negli ultimi anni è diventata un’abitudine anche per chi non ha questo disturbo. Lecito dunque chiedersi se la dieta senza glutine sia utile per chi vuole dimagrire.

I PRINCIPI DELLA DIETA SENZA GLUTINE

Seguire questa dieta significa dire addio a pane, pasta, pizza, biscotti. In sostituzione, esistono cibi senza glutine venduti in farmacia o nei supermercati.

COSA MANGIARE?

Si possono consumare carne, pesce, frutta, verdura, formaggi e riso oltre ai prodotti preparati con le alternative alla farina tradizionale: farina di riso, di miglio, di grano saraceno.

LE CONTROINDICAZIONI

Siamo sinceri: la dieta senza glutine non può essere considerata una dieta vera e propria in quanto nasce come rimedio per i celiaci. Certo, fa dimagrire nel breve periodo con risultati soddisfacenti, ma non è detto che funzioni nel lungo periodo.

I FALSI MITI

Norelle Reilly, esperta di gastroenterologia pediatrica alla Columbia University, ha pubblicato recentemente un’analisi fondata su tutta la letteratura scientifica disponibile sul Journal of Pediatrics, spiegando uno per uno tutti i falsi miti dei prodotti senza glutine. La dottoressa ha infatti ricordato che la dieta per un celiaco viene in genere seguita da un dietologo. Inoltre, i prodotti senza glutine contengono spesso più zuccheri e grassi di quelli tradizionali. Una dieta gluten free, ricorda inoltre la dottoressa, può causare carenze di vitamina B, folati e ferro.

ANCHE LA BIRRA ORA È SENZA GLUTINE!

Peroni Senza Glutine, la conoscete? Il gusto bilanciato e rotondo della birra italiana per eccellenza è finalmente un piacere per tutti, anche per celiaci e intolleranti al glutine. Colore giallo paglierino, gusto moderatamente amaro, equilibrato di luppolo e malto. Da provare!

birra

Random Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*