Tornare in forma è possibile dopo le abbuffate delle feste

Possiamo dirlo: le feste natalizie sono finite. Addio ad abbuffate, cenoni interminabili, dolci a ogni ora. Ne sentiremo la nostalgia? Forse tra qualche tempo. Per adesso, concentriamoci sul nostro benesse. Tornare in forma è necessario: lo sapete, vero?

TORNARE IN FORMA, CINQUE REGOLE DA SEGUIRE

1. Salite sulla bilancia e guardate in faccia la realtà. Certo, ci vuole coraggio, ma secondo una recente ricerca pubblicata su PLOS One, chi si pesa spesso riesce a dimagrire meglio e più velocemente di chi preferisce fare finta di nulla e rimandare l’appuntamento con la bilancia. In fondo è un rendez-vous che, prima o poi, arriva per tutti.

2. Date la precedenza a frutta e verdura: ogni giorno se ne dovrebbero consumare almeno cinque porzioni. Vi sveliamo però un segreto. In questa delicata fase in cui occorre smaltire i chili di troppo, meglio dare la preferenza agli ortaggi (tre porzioni al dì) per non eccedere con gli zuccheri della frutta.

3. Addio alla frutta secca? Non per forza. Noci, nocciole o mandorle sono uno spuntino perfetto perché, pur essendo caloriche, sono ricche di acidi grassi “buoni”, vitamine e sali minerali. Consumate però porzioni moderate.

4. Avete voglia di dolce? Concedetevi al massimo un quadretto di cioccolato fondante e ricordate di non aggiungere zucchero a tè e caffè.

5. Ridurre in generale le porzioni è una scelta vincente essenziale per perdere i chili accumulati tra Natale, Capodanno ed Epifania. A dirlo, un recente studio della Cornell University. I trucchi più efficaci, dunque? Usare a tavola stoviglie piccole e riempire il piatto per tre quarti.

DIGIUNARE NON VI SERVIRA’ PER TORNARE IN FORMA

Inutile chiudere il frigo con un lucchetto. Non mangiare è utile solo per alleggerire la coscienza, ma dannoso per la salute. La scelta vincente, dunque, è orientarsi verso un’alimentazione equilibrata e sana capace di cancellare, giorno dopo giorno, i danni delle abbuffate.

DEPURIAMOCI COSI’

Concediamo dei moment di relax e di benessere con la tisana depurativa Estratti Floreali di Bach di Arbe. Gli ingredienti: melissa, finocchio, gramigna, menta piperita, timo, limone, rosmarino, malva, equiseto, anice e ortica. Le erbe sono irrorate con una soluzione alcolica di estratti floreali ottenuti secondo il metodo del dott. Bach.

tisana

Random Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*